Sposo con barba oppure no per il giorno del matrimonio?

Sposo con barba o senza? Questo è un dilemma che tutti gli sposi al mondo hanno, la scelta è difficile in quanto molti preferirebbero sposarsi con la barba per essere se stessi al 100% e non possono farlo perchè qualcuno dice che la barba non curata o incolta non è bella da vedere. Ovviamente se per abitudine si portano barba o baffi da sempre, anche il giorno delle nozze questi saranno presenti perché fanno parte dello sposo ed è impossibile rinunciare ad una parte di se in un giorno così importante anche per non sentirsi a disagio. Sicuramente a molti questa notizia farà piacere, negli ultimi periodi a quanto pare la barba sta entrando a far parte della nuova moda, lo sposo sbarbato non è più sensuale come un tempo e un po’ di barba anche incolta fa “bello”, è il contrasto perfetto per uno sposo moderno e casual allo stesso tempo. Ovviamente barba non curata non vuole dire effetto barbone, un minimo di ordine e simmetria ci dovrà pur essere perché anche baffi e barba valorizzano il viso.

Barba o baffi?

Qualcuno crede che ci sia un solo modo per portare la barba ed i baffi, invece no, ce ne sono davvero mille e tra questi sarà facile scegliere quello che fa al caso proprio. Per questa difficile decisione non bisogna considerare altro che il volto, sarà il viso a decidere al posto vostro quale modo vi dona di più e quale di meno. Per fare la scelta giusta prima del matrimonio sarà importante fare tutti i dovuti tentativi un bel po’ di tempo prima del giorno delle nozze, per arrivare alla data stabilita in perfetta forma e senza dubbi e incertezze.

Barba incolta

Lo sposo con barba incolta ha il suo fascino, ma anche questa ha delle regole da seguire per non dare l’effetto trasandato, barba incolta contrariamente a ciò che si tende a pensare istintivamente, in realtà vuol dire molto curata. Per un look casual, attraente, da bello e dannato, la misura giusta è 3 mm, si addice benissimo a tutti gli uomini che vantano la forma del viso allungata e che vorrebbero indossare un vestito non classico e quindi non eccessivamente elegante. Il tight per esempio richiede un abbigliamento molto curato sotto qualsiasi dettaglio e ovviamente la barba deve essere curatissima o addirittura non esistere.

Barba folta

Lo sposo con barba folta non è il massimo da vedere, dà un’idea scomposta ma c’è a chi piace, in questo caso per il look hipster perfetto ricordatevi di curarla tutte le settimane definendone la forma ed i contorni in modo da non diventare trasandata e lasciata a se. Quando iniziare a curarla? Mesi e mesi prima del matrimonio è importante cercare di arrotondarne i contorni per addolcirla, in caso contrario toglierebbe armonia al viso che diventerebbe duro e selvaggio.

Barba corta

Lo sposo con barba corta è quello che siamo abituati a vedere in qualsiasi matrimonio, barba corta o direttamente assente, è difficile che un uomo voglia dedicare tanto tempo alla cura della barba e quindi molti decidono di eliminarla del tutto o lasciarla corta. La barba corta infatti è la preferita perchè lo sposo si sente in ordine e con niente fuori posto. Anche in questo caso è perfetta per un viso allungato e affidarsi ad un professionista potrebbe aiutarvi a dare una luce diversa al volto.

loading...
by