Mamma dello sposo colori per abiti da indossare

I protagonisti delle nozze sono sicuramente gli sposi ma non possiamo toglier nulla alla mamma dello sposo che deve comunque apparire in splendida forma anche se non si tratta delle sue nozze. A meno che il matrimonio non sia a tema tutti gli ospiti, amici, parenti vicini o lontani che siano, sono liberi di vestirsi come vogliono. Sobri, eleganti, moderati e chi più ne ha più ne metta, invece i genitori degli sposi devono rimanere nell’eleganza e nella sobrietà estrema per non rubare la scena ai veri protagonisti con abiti particolari che attirano l’attenzione. Rimanendo su questo tema pochi sanno che proprio per la mamma dello sposo esistono delle vere e proprie regole da rispettare, regole di bon ton che non devono essere sottovalutate e al contrario vanno prese alla lettera.

Abito per la mamma dello sposo

Come si può vestire la mamma dello sposo per non essere eccessivamente elegante ma nemmeno troppo casual? Nessuno sa dare una risposta anche perché il modo di vestire, i colori ecc variano da persona a persona, ci sono coloro che amano vestirsi elegantemente e coloro che invece preferiscono scegliere qualcosa di più semplice come un abitino. Ovviamente l’abbigliamento del giorno più importante della vita del proprio figlio cambia in base al fisico e al portamento quindi la scelta non dipende solo dal proprio gusto.

Corporatura e abiti

Una donna che ha le spalle larghe e con un bel punto vita può permettersi di indossare un abito lungo o uno con lo scollo halter, per quanto riguarda gli abiti lunghi vince certamente la semplicità evitando fronzoli e colori o fantasie particolari. Unico dettaglio che potrebbe dare un tocco di bellezza in più è il pizzo che va bene sia per gli abiti corti fino al ginocchio che per quelli lunghi. Uno dei tessuti più preziosi e belli potrebbe essere quello lucido che ricorda molto la pelle, mentre per quanto riguarda i colori, il verde acquamarina è perfetto proprio come qualsiasi colore chiaro ad esclusione del bianco ovviamente.

Tailleur

Non tutte le donne amano gli abiti che siano lunghi o corti perché richiedono un determinato portamento, per cui chi pensa di non sentirsi a proprio agio può sempre scegliere di indossare un bel tailleur che non passa mai di moda, sta bene per tutte le occasioni ma proprio per il matrimonio è un classico che non tramonta mai. In questo caso deve essere di un unico colore per non essere eccessivi (niente nero!) e non abbinare mai più di due tipi di tessuti diversi, un paio vanno più che bene per non rischiare di sembrare eccessivi; la scelta del tessuto inoltre simboleggia molto il proprio gusto, saper mettere a confronto due tessuti che insieme creano un effetto raffinato vale moltissimo. Per i tailleur in ogni caso i colori migliori sono il blu e il crema ovviamente in pizzo che dà quel tocco in più anche perché ha la capacità di adattarsi a qualsiasi stagione fredda o calda che sia.

Accessori

Per il tailleur della mamma dello sposo non possono mancare gli accessori che sono la ciliegina sulla torta, cosa abbinare a quest’abbigliamento? Collane, braccialetti e orecchini pendenti che danno un bel tocco di eleganza e poi il cappello (molto particolare e che non va bene per tutte) e ovviamente una bella borsetta di piccole dimensioni ma obbligatoria.

loading...
by